1

Ubuntu 12.10 dice addio al CD

view story
linux-howto

http://www.oneopensource.it – Da quando esistono le distribuzioni GNU/Linux, sicuramente il supporto principale per la loro installazione sui nostri PC è stato il CD, grazie anche alla sua capillare diffusione nei computer come supporto, arrivata ben prima delle porte USB. Oggi tutte le distribuzioni si impongono un limite di 700Mb (limite massimo di memoria del CD) per i loro file ISO ma da oggi Canonical è la prima ad abbandonare questa regola, infatti l’immagine ISO della stable release di Ubuntu 12.10 sarà di 800Mb circa. Questa decisione è nata dalla decennale diffusione del DVD e delle penne USB e anche pe (Software)