1

Salt per i server: alla ribalta del mercato dell’automation

view story
linux-howto

http://www.oneopensource.it – Risale ormai al 19 Marzo 2011 la release iniziale di Salt e solamente da pochissimi mesi la sua versione stabile ma alcune tra le più grandi aziende del mondo ne stanno già perfezionando la migrazione. Salt permette l’automatizzazione, la configurazione e la gestione di numerosissimi aspetti infrastrutturali sia relativi al sistema operativo stesso che agli applicativi in esso installati. Installare e configurare un singolo server richiede molto tempo e dedizione ed in campo Enterprise il numero delle macchine in gestione può arrivare a decina di migliaia di unità. Salt permette di (Software)