1

Nginx: abilitare il supporto a SPDY

view story
linux-howto

http://www.oneopensource.it – Tra i protocolli che nel campo del web hanno preso parecchio piede durante l’ultimo periodo c’è soprattutto quello ideato da Google per velocizzare le transazioni di dati tra client e server, ovvero SPDY. Grazie a SPDY infatti vengono compresse le informazioni e gli output di più file in una risposta unica dal server al client, in modo da facilitare il risparmio di banda mentre si sfogliano pagine HTML. Nonostante il protocollo di Google abbia ottenuto un consenso notevole però, non tutte le distribuzioni Linux includono pacchetti di Nginx con SPDY abilitato, dato che il suo sup (Software)