1

Consumo energetico in Linux: aggiornamento e benchmark

view story
linux-howto

http://www.oneopensource.it – Si è più e più volte detto della principale (ma non unica!) causa dell’esagerato consumo energetico di Linux (sul banco degli imputati è la gestione dell’Active State Power Management per PCI Express), ma s’è anche detto di una patch approdata sulle distribuzioni Ubuntu (11.04+) e su tutti i kernel Linux dal 3.0.1 innanzi, per una sua possibile soluzione. Come stanno in realtà le cose? Phoronix come sempre fa luce e indaga, dati alla mano. Essendo stati scoperti alcuni problemi di funzionamento con alcune periferiche, i kernel dal 2.6.38 in su non forzano l’ASPM (Software)