0

Apple, app store, open source e Amahi: la questione copyright

view story
linux-howto

http://www.oneopensource.it – La guerra sui copyright e in particolare su quello riguardante il termine “app store” ha colpito anche un piccolo progetto open source di nome Amahi: Apple ha infatti chiesto la cessazione dell’utilizzo del termine in questione e la rimozione da tutte le pagine del progetto. Amahi è un home server basato su Fedora che, oltre a offrire un buon numero di funzionalità (tra le quali figura lo streaming DNLA), può essere esteso tramite estensioni, ospitate all’interno di un app store. La scelta del nome e, probabilmente, la volontà di affermare la proprietà sul marchio (Software)