1

Android: Sony rilascia il codice AOSP per lo XPeria Z

view story
linux-howto

http://www.oneopensource.it – Dei tantissimi produttori di dispositivi Android, Sony si conferma quello più collaborativo e attento alla comunità hacker che si è creata attorno al sistema operativo mobile di Google. Tutti i vendor sono obbligati a rilasciare il sorgente del kernel che usano nei loro device, essendo esso sotto licenza GPLv2, ma per quanto riguarda i layer superiori del sistema, la licenza Apache di Android consente loro di chiudere il codice del loro specifico fork. Per la seconda volta in pochi mesi, Sony ha invece pubblicato i sorgenti della versione di Android in uso su un loro dispositivo: lo (Software)